Arredare la camera da letto in stile scandinavo: spunti e ispirazioni

Sogni di ricreare in casa le suggestioni delle atmosfere nordiche? Potresti arredare la camera da letto in stile scandinavo. Sera dopo sera, il candore e la nitidezza delle sue linee ti accoglieranno in un ambiente comodo e rilassante, un vero toccasana per il tuo riposo. Ti spieghiamo come fare.

L’impronta dello stile scandinavo

Lo stile scandinavo è nato in Svezia negli anni ’50 e i suoi tratti luminosi, essenziali ed eleganti contrastano con alcune caratteristiche del clima nordico, come le giornate fredde e buie per lunghi periodi dell’anno. Se vuoi arredare la camera da letto in stile scandinavo devi innanzitutto conoscerne le caratteristiche principali:

  • Mobili dalle linee sobrie ed eleganti. Il legno diventa protagonista, non c’è alcun tipo di decorazione.
  • Arredi di colori chiari. Parliamo ad esempio del bianco antico, del bianco fumo, del panna o dell’avorio.
  • Accostamenti delicati, come mobili bianchi e pareti grigie, oppure contrasti netti, ma limitati alle sfumature del bianco, del grigio e del nero.
  • Alcuni elementi che ravvivino l’atmosfera, come accessori dai colori vivaci, in stile etnico o rétro.

Vediamo adesso qualche esempio.

I migliori arredi e accessori per ricreare lo stile scandinavo in camera da letto

Cosa serve, quindi, per arredare la camera da letto in stile scandinavo? Noi ti consigliamo di scegliere:

  • Un letto in legno chiaro o in ferro battuto verniciato di bianco o di grigio. È meglio evitare strutture troppo massicce ed elaborate; puoi concederti un letto imbottito, purché foderato con stoffe chiare.
  • Coperte di lana grossa per l’inverno e trapunte in lino per l’estate con lenzuola e federe coordinate, ancora una volta di colori chiari. Questi tessuti ti aiutano a esaltare il calore o la freschezza e a rendere ancora più piacevole il riposo.
  • Comò, comodini e cassettiere realizzati in legni dalle sfumature chiare, come noce chiaro e quercia.
  • Lampade, abat-jour o faretti in stile moderno, magari in metallo. Le linee minimal spostano l’attenzione sulla luce, che così rischiara la camera ancora di più.
  • Cuscini da mettere ai piedi del letto, tappeti o tende dai colori vivaci o in stile etnico, orientale o vintage per ravvivare l’ambiente e dare tridimensionalità.

E per chi vuole dare alla camera un tocco ancora più personale? C’è un’altra possibilità…

Uno stile nordico tutto tuo

Arredare la camera da letto in stile scandinavo è diventato di gran moda, ma con dei mobili su misura puoi comunque fare in modo che le tue scelte di arredo siano davvero tue.

Noi di Arredi e Mobili ce ne occupiamo da più di vent’anni e possiamo proporti arredi artigianali personalizzati per rievocare in camera le atmosfere nordiche. Qualche esempio? Un bell’armadio a muro con ante a scorrimento laccate di bianco, una cabina armadio in legno chiaro e dalle linee essenziali o anche un letto con la rete, il materasso e i rivestimenti che hai sempre sognato.

Speriamo che i nostri suggerimenti ti aiutino a raccogliere le idee per dare alla tua camera da letto l’aspetto che desideri. Vuoi qualche altro dettaglio sui nostri arredi personalizzati? Scrivici, ti aspettiamo.

Arredare la camera da letto in stile scandinavo: spunti e ispirazioni ultima modifica: 2018-08-01T11:47:30+02:00 da Fabio Cugini

Lascia un commento

Login

Lost your password?